• Pagine

  • La Merenda Sana (classe 3a D)

    La Merenda Sana (classe 3a D)

    Con l’obiettivo di sviluppare atteggiamenti positivi e consapevoli verso il cibo e gli alimenti, nel periodo settembre-novembre all’interno della classe 3^D è stato attuato il progetto “La merenda Sana”, in linea col nucleo tematico dell’insegnamento di cittadinanza e costituzione collegato alla salute intesa come benessere personale e diritto primario dell’individuo.

    Gli alunni, attivamente coinvolti con azioni strategiche di ricerca – azione, apprendimento cooperativo, brainstorming, hanno posto attenzione sul fatto che una sana e corretta alimentazione svolge un ruolo fondamentale per una crescita equilibrata.  Le attività, le indagini sulle abitudini alimentari e le semplici esperienze proposte hanno consentito ai bambini di esplorare ad ampio raggio il tema considerato e di acquisire gli apprendimenti e il lessico disciplinare, scoprendo che ciò può essere curioso e divertente.

    Numerose sono state le riflessioni scaturite dalle conversazioni e dalle proiezioni video. In un clima di confronto aperto, ciascun alunno, conosciuto il valore del fabbisogno energetico e nutrizionale per la crescita sana, anche tramite la rappresentazione e costruzione in 3D della “piramide dei cibi sani”, è giunto alla consapevolezza dei propri eccessi di gusto e disgusto e delle eventuali sregolatezze alimentari. Con stupore hanno acquisito dati sullo spreco alimentare e sulla necessità del consumo di alimenti dell’ortofrutta stagionali.

    Nell’Ultimo step del progetto, come fare concreto, è stato adottato il “Menù settimanale della merenda sana”, ampiamente condiviso da alunni e genitori, che ci accompagnerà per l’intero anno scolastico.

    A conclusione del progetto le insegnanti, con la proficua collaborazione dei genitori, hanno organizzato “La sana merenda collettiva” con alimenti della tradizione popolare. Gli alunni oltre a degustare il pane condito con pomodoro, olio, origano e un pizzico di sale accompagnato dal succo di melagrana ottenuto dalla premitura degli arilli, hanno vissuto un momento di convivio rispettoso, sia nella turnazione che nella relazione cortese.

     INSS. SILVANA MORGESE        TINA FORTUNATO 

    289 visite totali, 3 visite oggi

  • Sportello d'ascolto
  • Links Utili

  • Contatti

    Indirizzo:
    Viale Gramsci, 44
    76123 - Andria (BT)

    Telefono:
    0883 246418

    Fax:
    0883 292429

    E-mail: baee19800r@istruzione.it

    PEC: baee19800r@pec.istruzione.it

    CF:
    90095070729

    Codice Univoco Fatture Elettroniche:
    UFO9X8

  • © Fabio Sardano
    Referente: Marcella Girasoli